JB Story

Nato il 29 febbraio 1980 in un piccolo villaggio di montagna da qualche parte nel centro italia, jb, che ancora era semplicemente Francesco Pignatelli, iniziò a strimpellare la chitarra intorno ai tredici anni. Da allora, di anno in anno, si avvicinò anche ad altri strumenti.

Più o meno a vent’anni, dopo aver scritto a lungo pezzi grunge, rimase sempre più affascinato dal funk al punto da entrarci dentro del tutto. Dopo aver suonato nel gruppo “John hed&nik” e nei “Sound Inc.”, agli inizi del 2011 ha sentito il profondo impulso di creare un album da solista.

E’ nato così “The World in my Pocket”. Una sorta di opera dedicata ai luoghi che lo hanno visto crescere. La natura è il soggetto spontaneo di questo lavoro. Così si incontrano melodie crepuscolari a ritmiche funky/jazz.

Un viaggio che preferirebbe esser percorso a occhi chiusi.

In attesa dell’uscita dell’album, Francesco sta preparando un live molto vocale e musicalmente asciutto dove riproporrà pezzi hiphop/jazz contenuti nell’album precedente (It’s all about making notes/John hed&nik/2009),ad altri inediti mai registrati ufficialmente. Stay tuned!!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s